FIDA - Federazione Italiana degli Artisti / Trento / Bolzano

matteo boato

Via G. Prati, 2

38056 Levico Terme (TN)

cell.: 348 5702306

matteoboato@gmail.com

www.matteoboato.net

Si diploma nel 1992 in chitarra classica. Nel 1997 si laurea in ingegneria civile. Nel 1998 consegue il “diploma di architettura bioecologica” (HSA di Torino). Insegna chitarra classica dal 1987 al 1997 in diverse scuole musicali del trentino. Nel 2001 sceglie la via della pittura.

 

La sua attività espositiva come pittore è stata intensa sia in Italia che all'estero: Barcelona (S), Belfast (GB), Berlin (D), Bruxelles (B), Cheboksary (RU), Dandee (GB), Dresden (D), Edinburgh (GB), Fukuoka (J), Gabala (AZ), Glasgow (GB), Groeningen (NL), Hakone (J), Honk Kong (Cina), Kirov (RU), Lisboa (P), London (GB), Lausanne (CH), Lugano (CH), Minamiashigara (J), Moscow (RU), Muenchen (D), Nizhny Novgorod (RU), Odawara (J), Paris (F), Rostov-on-Don (RU), Sarov (RU), Sevilla (S), Sonthoven (D), St. Andrews (GB), Tarragona (S), Yaroslavl (RU).

 

Ha al suo attivo partecipazioni a conferenze artistico / scientifiche (MUSE, 2011), attività didattiche (MART, 2010 e 2011), scenografie (Tour “Tutti Qui” di Claudio Baglioni, 2006), performance musicali e pittoriche (Galleria Civica di Trento, 2011; Auditorium di Trento, 2011; MUSE, 2013; Nizhny Novgorod (RU), 2014; Kirov (RU),2015).

 

Illustratore di alcuni libri: “Un amore in Piazza” romanzo illustrato con testo di Daniela Larentis e NadiaClementi, “5 minuti sul lettone” con testi di Chiara Lombardo e “Perchè il campanile di Burano pende?” con testo di Laura Boato.

 

Vincitore di alcuni concorsi nazionali per la realizzazione di opere d'arte in particolare: Scuola Primaria e Secondaria di Levico Terme (TN), Scuola Primaria di Cavalese (TN), Nuova Corte d'Appello di Roma, Scuola Materna di Povo (TN), Casa di Riposo di Lavis (TN),  Scuola Materna di Mezzano (TN), Presidio Ospedaliero di Borgo V. (TN), Nuovo Polo Scolastico di Pergine V. (TN).